PREPARIAMOCI ALLA RIPARTENZA

Il mondo della Comunicazione ha già iniziato la sua metamorfosi, i valori vengono raccontati - più o meno esplicitamente - in modo diverso, inevitabilmente più vicino alla realtà odierna. Rivolgendosi al cliente finale si fa molto leva sull’emotività, sul senso di appartenenza e si cerca di non sparire dall’immaginario collettivo perché, anche se momentaneamente non si è indispensabili, comunicare che ciò che c’era, c’è ancora e tornerà presto, è qualcosa di rassicurante.
Dietro “quel prodotto” che risveglia ricordi di normalità ma che sa contestualizzarsi anche nel nuovo oggi, che paziente attende insieme a te, deve manifestarsi un messaggio, una carezza, un barlume di speranza quasi a voler sostenere le tue fragilità, quasi a volerti rassicurare che “tutto andrà bene” e che potrai ancora, magari prima di quanto credi, riassaporare il gusto delle cose semplici della vita di tutti i giorni.
Ed anche se ora si è costretti a farlo solo con gli occhi e con l'immaginazione, le labbra potranno ancora sorridere, baciare, assaggiare quella normalità a cui solo ora sappiamo dare in giusto valore. Sarà bellissimo provare queste sensazioni e viverle ancora come se fosse la prima volta!

Ma come possiamo comunicare, oggi, ai nostri clienti?
La percezione dei messaggi si è rinnovata.
Per questo la nostra Agenzia promuove un pacchetto di “consigli pronti all’uso” per fornire delle linee guida e stimolare negli esercenti una reazione di fronte alle difficoltà, con quella stessa forza che in passato è servita loro per superare altri problemi, amalgamata a nuove idee ed alla consapevolezza di avere il sostegno di un fornitore attento e sempre presente, per raggiungere l’obiettivo di tornare ad essere dinamici, sempre lì, sul pezzo e sulla bocca di chi potrà continuare ad apprezzare, e gustare, il loro lavoro.

Noi crediamo nelle tue possibilità e nelle possibilità che ancora noi tutti possiamo avere. Iniziamo da qualche piccolo consiglio generale e se non è sufficiente, chiamaci, ti forniremo consulenza gratuita e cercheremo insieme delle soluzioni adatte alle tue possibilità.

Di seguito un'anteprima dell'infografica, che potrai anche scaricare in formato pdf.

I commenti sono chiusi